Cous cous e funghi

Cous cous e funghi

Cous cous e funghi

Cous cous e funghi

Tempo 35 minuti, facile

Ingredienti per 4 porzioni

  • 320 g di couscous precotto ( più veloce e semplice da preparare)
  • 500 ml acqua calda
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • zafferano 1 bustina
  • sale q.b
  • 400 g. di funghi coltivati misti
  • 4 cucchiai di olio evo
  • 1 spicchio di aglio
  • prezzemolo
  • sale e pepe q.b.

Ricetta Cous cous e funghi

Lavate e pulite i funghi, spezzettate quelli grandi; in un tegame versate 4 cucchiai di olio e l’aglio, fate rosolare 1 attimo, unite i funghi rosolate, aggiungete sale, pepe e prezzemolo, 3 cucchiai di acqua e fate cuocere, a tegame coperto, a fiamma bassa,  per 10 minuti o 15 minuti.

Intanto che i funghi cuociono fate bollire dell’acqua.

Prendete un recipiente, una ciotola o altro, sufficientemente grande per permettere al grano di gonfiarsi; versatevi il couscous, al quale aggiungerete 2 cucchiai d’olio e poi sgranatelo con le dita, ungendo il più possibile i grani e passandoli tra le dita in modo che sia ben sgranato e arioso.

Aggiungete all’acqua salata, precedentemente bollita lo zafferano, fatelo sciogliere e poi versate sul couscous.

Mescolate ogni tanto con una forchetta, per facilitare l’assorbimento dell’acqua. Coprite la ciotola con pellicola trasparente e attendete 10-15 minuti: trascorso questo tempo, il couscous è pronto. Sgranatelo accuratamente,  separando i chicchi con una forchetta.

Potete aggiungere il couscous nel tegame dei funghi, mescolare e servire oppure ponete i funghi accanto ad ogni piatto di couscous, e profumate con foglioline di prezzemolo spezzettate a mano.

Se necessario al momento di servire aggiungete un poco di olio a crudo al couscous.

NB: La cottura del cous cous precotto avviene per assorbimento: i grani si gonfiano assorbendo l’acqua salata o anche brodo, a seconda dei gusti. Per evitare di avere troppa acqua e quindi ottenere un cous cous troppo cotto, oppure al contrario poca e lasciarlo crudo, usate una parte d’acqua per una di grano.

 

 

 

 

 

Lascia un commento